The Last Guardian diventa un film Sony: casting in corso secondo un report

The Last Guardian diventa un film Sony: casting in corso secondo un report
di

Dopo essersi fatto attendere a lungo dalla platea videoludica, The Last Guardian potrebbe essere destinato a diventare una pellicola cinematografica, almeno secondo un report.

A riferire la notizia è l'Insider noto nel mondo del cinema come Daniel Ritchman, che riferisce di aver appreso dell'avvio di casting per i ruoli principali di un film ispirato all'opera di Fumito Ueda. Il progetto sarebbe in cantiere presso gli studi di Sony Pictures, in sintonia con la condizione di titolo esclusivo per Playstation 4 del videogioco che racconta la tenera storia di amicizia tra un bambino e il tenero Trico.

Stando all'indiscrezione, la sceneggiatura di The Last Guardian sarebbe stata affidata alle mani di Max Borenstein, già noto per il lavoro svolto con Godzilla e Kong: Skull Island. Attualmente, la ricerca del cast starebbe coinvolgendo quattro ruoli, tra cui ovviamente il protagonista, per il quale si cerca un interprete di 12 anni. A questi si aggiungerebbero due adulti, Ariana e Ueda, con interpreti rispettivamente una donna di 27 anni e un uomo sulla trentina. Infine, sarebbe in corso una selezione anche per il ruolo di Trico, che nel film avrebbe il nome di "Tree".

Ovviamente, al momento si tratta di rumor non confermati, vi invitiamo dunque ad interpretarli con la dovuta cautela.

Quanto è interessante?
8