The Last of Us Parte 2: dialogo rimosso con Joel svela retroscena sul tatuaggio di Ellie

The Last of Us Parte 2: dialogo rimosso con Joel svela retroscena sul tatuaggio di Ellie
di

Continua il lavoro dei dataminer per scoprire nuovi interessanti retroscena su The Last of Us Parte II, l'ultimo capolavoro sfornato da Naughty Dog che ha rappresentato il canto del cigno di PlayStation 4. I nuovi dettagli emersi in rete hanno svelato qualcosa di nuovo in merito all'iconico tatuaggio che Ellie porta sul braccio.

Inoltrandosi nei meandri del codice di The Last of Us Parte II, un redditor è riuscito a ricavare un dialogo che sarebbe dovuto avvenire nel corso di uno dei flashback che viviamo nel corso dell'avventura. La conversazione tenuta da Ellie e Joel avrebbe svelato un particolare retroscena sul tatuaggio con cui la ragazza nasconde il morso ricevuto anni prima da un infetto, già precedentemente cauterizzato per non alimentare sospetti.

Stando allo scambio di battute in questione, Ellie avrebbe pensato ad un tatuaggio a forma di falena perché fan di Savage Starlight, un fumetto in cui viene menzionato un ologramma dell'insetto. Naughty Dog ha successivamente scartato l'idea ed ha preferito affibbiargli un significato molto più simbolico, legato alla relazione creatasi con Joel. Il simbolo di una falena è stato persino inserito tra i tasti della chitarra che Joel regala ad Ellie. Il dataminer Taegukie ha affermato di aver riscontrato non poche difficoltà nella ricostruzione del dialogo, dal momento che le battute sono presenti in maniera non continuativa all'interno dei file di gioco.

Di recente, i fan hanno fatto una nuova sorprendente scoperta anche sul personaggio di Tommy. Nel frattempo continuano i lavori di HBO per dare vita alla produzione della serie TV di The Last of Us.

Quanto è interessante?
9