The Last Of Us 2: Laura Bailey e Neil Druckmann chiariscono le accuse

di

Nel weekend l'attrice Laura Bailey e il game director Neil Druckmann sono stati al centro di alcune polemiche legate a The Last Of Us Parte 2, subito smorzate dai chiarimenti arrivati da parte dei nomi citati. Attenzione, la vicenda potrebbe contenere spoiler sul gioco, se non volete anticipazioni potete interrompere qui la lettura.

La prima a chiarire la situazione è Laura Bailey, attrice che interpreta Abby e che secondo alcuni avrebbe girato alcune scene del gioco (e in particolare una scena "piccante") in compagnia di Neil Druckmann, cosa assolutamente non vera.

"E' assurdo anche solo pensare che io debba chiarirlo ma non ho mai girato alcuna scena con Neil. Tutto quello che ho fatto è stato lavorare con attori professionisti di enorme talento. Giocate a The Last Of Us Parte 2 e solo a quel punto potrete parlare, anche se non vi piace, andrà bene lo stesso."

Neil Druckmann è intervenuto sulla vicenda con un Tweet ribadendo di non essere presente nel gioco, l'attore scambiato per il game director di Naughty Dog è in realtà il performer messicano Alejandro Edda. Accuse arrivate come parte del review bombing di The Last Of Us 2, ovviamente prive di qualsiasi fondamento come tempestivamente ribadito dalle parti chiamate in causa.

FONTE: PushSquare
Quanto è interessante?
9