The Last of Us 2, un modder ha provato a cambiare il finale: ci sarà riuscito?

The Last of Us 2, un modder ha provato a cambiare il finale: ci sarà riuscito?
di

Il modder e content creator noto come Speclizer ha cercato di alterare alcuni degli eventi scriptati di The Last of Us Parte II, un titolo che ha scatenato accese discussioni sin da quando è stato pubblicato su PlayStation [l'articolo contiene spoiler sulla trama del gioco].

Tramite una serie di strumenti che gli permettono di trasferire i personaggi di Ellie ed Abby a suo piacimento e di utilizzare in qualsiasi momento ogni arma presente in-game, il modder ha provato a cambiare gli esiti di alcuni eventi ed incontri che avvengono in The Last of Us Parte II.

Partiamo dal finale. Come saprete se avrete portato a termine l'avventura di Naughty Dog, il cruento scontro tra Ellie ed Abby si conclude con un nulla di fatto sulla spiagga di Santa Barbara, ed entrambe le protagoniste sopravvivono alla lotta, seppur fisicamente ed emotivamente molto provate. Il modder ha provato ad uccidere Abby nel corso della sua prova ma, pur utilizzando bocche da fuoco ed una potente ascia, non è stato possibile alterare il finale del gioco.

Arriviamo quindi alla madre di tutte le domande: è possibile salvare Joel? Come viene mostrato all'interno del filmato che trovate più in basso, non c'è alcun modo per evitare la morte del protagonista del primo capitolo di The Last of Us.

È invece possibile uccidere prematuramente Owen e Mel quando ci troviamo nei panni di Ellie all'Acquario, tuttavia entrambi torneranno magicamente in vita non appena si avvierà la prossima cutscene in programma nella trama. Un evento che fa comprendere quanto The Last of Us Parte II rimanga ancorato alla sua natura story driven, e quanto complesso sia quindi andare a cambiare la sua progressione narrativa.

Intanto The Last of Us Remake diventa sempre più probabile con la conferma che Naughty Dog sta lavorando ad un rifacimento.

Quanto è interessante?
6