The Last of Us 2 e Naughty Dog: Druckmann è impaziente di svelare a cosa sta lavorando

The Last of Us 2 e Naughty Dog: Druckmann è impaziente di svelare a cosa sta lavorando
di

Nelle vesti di nuovo co-presidente di Naughty Dog, il Direttore di The Last of Us 2 Neil Druckmann augura buone feste ai suoi fan e si dice ansioso di svelare i progetti a cui sta lavorando insieme alla rinomata sussidiaria californiana dei PlayStation Studios.

Nel congedarsi dai propri appassionati e dare loro appuntamento al 2021, l'eclettico direttore di TLOU 2 riassume "a modo suo" le emozioni vissute in questi mesi spiegando che "è la fine di un anno di lavoro pazzo, stressante, spaventoso e gratificante. Non vediamo l'ora di condividere con voi le nuove cose su cui stiamo lavorando. Fino ad allora... Buone vacanze a tutti".

Visto l'eccezionale successo raggiunto con The Last of Us Parte 2 e il GOTY ai TGA 2020, è davvero improbabile che dietro alla promessa delle "nuove cose" su cui è attualmente al lavoro Druckmann non si celi un progetto sganciato, appunto, dall'esperienza narrativa e ludica dell'epopea post-apocalittica di Joel, Ellie e Abby.

Gli indizi raccolti nel luglio di quest'anno conducono verso lo sviluppo da parte di Naughty Dog di un nuovo gioco singleplayer, e questo per tacere delle voci di corridoio che vogliono il team di Druckmann intenzionato a lanciare un DLC narrativo che si riallacci agli eventi conclusivi della storia maggiore. Ben più circostanziate sono poi le anticipazioni a cui lo stesso Neil Druckmann si è lasciato andare a settembre precisando come l'attesa degli appassionati su PS4 e PS5 per il multiplayer di The Last of Us 2 ne varrà la pena. E voi, quale sorpresa vorreste ricevere nel 2021 da Naughty Dog? Fatecelo sapere con un commento.

Quanto è interessante?
17