The Last of Us 2: perché la PS3 presente nel gioco è indistruttibile?

The Last of Us 2: perché la PS3 presente nel gioco è indistruttibile?
di

Dalle pagine del subreddit ufficiale di The Last of Us Parte 2, la foto di un utente che sottolinea l'indistruttibilità del modello di PS3 presente all'interno del kolossal di Naughty Dog contribuisce ad alimentare un'accesa discussione tra i membri del popolare forum.

Nello scatto in questione, l'appassionato di TLOU 2 conosciuto come A-10Kalishnikov nota infatti che la PlayStation 3 rintracciabile nella dimensione post-apocalittica del capolavoro di Sony non può essere danneggiata in alcun modo, sia lanciandogli contro degli oggetti o tentando invano di colpirla con l'arma da fuoco del proprio alter-ego.

Il mistero dell'indistruttibilità della PS3 ricreata in The Last of Us 2 ha così spinto in molti a chiedersi perché Naughty Dog non abbia consentito ai propri fan di danneggiare la console Sony. Tra i tanti appassionati di TLOU 2 che stanno partecipando alla discussione su Reddit c'è chi, giustamente o meno, ricorda le parole pronunciate nel giugno dello scorso anno da Neil Druckmann ai microfoni di Kinda Funny Games.

In quell'occasione, il nuovo co-presidente di Naughty Dog si riallacciò alla scoperta del cameo di PS Vita in The Last of Us 2 per spiegare come l'impossibilità di distruggere la rappresentazione della console portatile fosse dovuta ad una precisa limitazione della licenza che, oltretutto, non ha consentito alla sussidiaria californiana dei PlayStation Studios di mostrare ingame la piattaforma con crepe sullo schermo o danni da caduta.

Che sia questo il segreto dell'"immortalità digitale" della PS3 ricreata in TLOU 2? Mentre aspettiamo di ricevere una conferma o una smentita dai diretti interessati, vi ricordiamo che i recenti dati snocciolati dal gruppo NPD hanno decretato The Last of Us 2 esclusiva più venduta nel 2020 in USA.

Quanto è interessante?
13