The Last of Us Parte 2 e cut content: tagliato un personaggio interpretato da Halley Gross

The Last of Us Parte 2 e cut content: tagliato un personaggio interpretato da Halley Gross
di

Mentre The Last of Us: Parte 2 conquista anche i giocatori più maturi, il team di Naughty Dog svela un interessante dietro le quinte sull'ultima avventura di Ellie.

Tramite una serie di Tweet, il Game Director Neil Druckmann ha svelato di aver tagliato dalla versione finale del gioco un personaggio piuttosto interessante. Quest'ultimo era stato interpretato da nientemeno che Halley Gross, una delle sceneggiatrici che ha plasmato la trama di The Last of Us: Parte 2. Grazie al simpatico scambio di cinguettii che trovate in calce e che ritraggono la professionista nel corso di una sessione di motion capture, si è potuta scoprire l'identità del personaggio misterioso, ma vi avvertiamo che seguiranno degli spoiler.

Halley Gross avrebbe dovuto vestire i panni di Leah, una dei membri del Washington Liberation Front. I giocatori ne intercettano il cammino sin dall'inizio, dato che la donna prende parte alla missione punitiva che dà il via alla vendetta di Ellie in The Last of Us: Parte 2. La protagonista e Dina riescono ad un certo punto a scoprirne la posizione tramite una foto e una lettera appartenenti a Jordan, che si rivela essere il suo compagno. Decisa a trovarla, Ellie si dirige alla stazione televisiva, dove Leah si trova per ordine di Isaac. Al momento dell'arrivo, tuttavia, la donna è già morta, uccisa dai Serafiti.

Avreste voluto assistere all'interpretazione di Halley Gross prima della fine di The Last of Us: Parte 2?

Quanto è interessante?
7