di

L'attesa per The Last of Us Part 2 sta per finire, ma in qualche modo bisogna pur ammazzarla. C'è chi sta trascorrendo questi mesi rigiocando al primo, indimenticabile primo capitolo e chi sta facendo tutt'altro, cercando di non pensarci.

A Bearly Regal, un giocatore di Dreams, è tuttavia venuta la brillante idea di realizzare un demake di The Last of Us Parte 2 utilizzando i potenti mezzi messi a disposizione dal gioco di Media Molecule, anch'esso vicino alla pubblicazione. Grazie al suo brillante lavoro, possiamo scoprire come sarebbe il gioco di Naughty Dog se fosse già uscito in passato su PlayStation.

Come potete vedere nel video allegato in cima a questa notizia, la comparsa del fittizio menu iniziale è anche preceduta dalle due celebri schermate d'avvio della prima, storica console di casa Sony! Il creatore ha provato a immaginare come sarebbe un ipotetico Capitolo 3, da lui battezzato "Firefly Safe House", ovvero "Il rifugio delle lucciole". Le ambientazioni, la protagonista Ellie e i nemici sono tutti stati realizzati con un affascinante e nostalgico stile low poly: cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Ne approfittiamo per ricordarvi che The Last of Us Parte 2 verrà pubblicato il 29 maggio, mentre Dreams uscirà ufficialmente dall'accesso anticipato il giorno di San Valentino: entrambi i titoli, ovviamente, saranno esclusivi per PlayStation 4.

Quanto è interessante?
9