The Last of Us: chi è Joel per Ellie e che rapporto c'è tra i due?

The Last of Us: chi è Joel per Ellie e che rapporto c'è tra i due?
di

Pensando a The Last Of Us, franchise ormai stabilmente al top delle classifiche di gradimento di critica e pubblico, nella stragrande maggioranza dei casi i primi personaggi che vengono in mente sono Joel ed Ellie, i due protagonisti indiscussi della serie. Ma qual è il vero rapporto tra questi due personaggi?

Prima di proseguire con la lettura vi ricordiamo che i prossimi paragrafi conterranno spoiler pesanti sia su The Last Of Us che su The Last Of Us Parte 2. Nel caso in cui non abbiate ancora giocato i due capolavori di Naughty Dog e non vogliate rovinarvi l'esperienza di gioco, quindi, vi consigliamo di non proseguire ulteriormente con la lettura.

All’inizio della storia che ci viene raccontata nel primo capitolo di The Last Of Us, Joel è un contrabbandiere di mezza età con una storia difficile alle spalle, come potremmo immaginarcene tanti altri, mentre Ellie, all’epoca dei fatti poco più che una ragazzina, non è altro che la "merce" che viene affidata allo stesso Joel per essere trasportata fuori dalle mura della città di Boston. All’inizio i due non si fidano l’uno dell’altra, sono schivi e riservati e le loro relazioni si limitano allo stretto necessario per riuscire a sopravvivere e progredire nella loro missione. Con il passare del tempo però, quantificato all'interno gioco con il trascorrere di interi mesi e diverse stagioni dell'anno, le cose iniziano a cambiare: le moltissime vicissitudini che la strana coppia è costretta ad affrontare lungo il suo cammino contribuiscono a costruire un legame di fiducia reciproca e affetto sincero, emozioni espresse solo raramente dai due ma che traspaiono con chiarezza dai loro atteggiamenti e dalle loro reazioni agli eventi.

In questo senso quindi Joel inizia a diventare una sorta di guida e di mentore per Ellie, che da un lato cerca di imparare tutto quello che può sia per quanto riguarda le più pure tecniche di sopravvivenza, sia su com’era il mondo prima dell’epidemia di Cordyceps, e dall’altro lato ha finalmente trovato qualcuno che la protegge, la guida, e le permette di essere sé stessa, senza cercare di demonizzarla per via del suo terribile segreto. Alla fine degli eventi del primo capitolo di The Last Of Us il rapporto si evolve ulteriormente quasi raggiungendo il suo apice (che verrà invece delineato all’interno di The Last Of Us Parte 2): Joel rinnega tutto il percorso fatto negli ultimi mesi insieme ad Ellie per salvare la vita della ragazza, spinto da un istinto protettivo degno di quello di un padre nei confronti di una figlia.

È proprio di questo tipo quindi il rapporto che alla fine dell'avventura di The Last Of Us lega Joel ed Ellie, un rapporto destinato a subire alti e bassi nel corso degli anni successivi ma che, con gli eventi di The Last Of Us Parte 2, arriverà a mostrare tutto l'amore sincero tra i due, del tutto simile a quello di un padre per una figlia e di una figlia per il proprio padre, un rapporto toccante ed emozionante, che contribuisce ad esaltare ed innalzare ulteriormente la qualità dei due capolavori di Naughty Dog.

Quanto è interessante?
10