The Last of Us: cosa sono le Luci e qual è il loro ruolo?

The Last of Us: cosa sono le Luci e qual è il loro ruolo?
di

L’universo narrativo di The Last Of Us e The Last Of Us Parte 2 è ricco di personaggi e fazioni differenti, alcuni più importanti di altri, che contribuiscono a creare quell’atmosfera post-apocalittica e di necessità di sopravvivenza che contraddistingue i due capitoli della serie fino ad oggi sviluppati.

Prima di cominciare, vi ricordiamo che all'interno dei prossimi paragrafi ci saranno spoiler pesanti su The Last Of Us e The Last Of Us Parte 2. Vi invitiamo dunque a non proseguire con la lettura nel caso in cui non vogliate rischiare di rovinarvi l'esperienza di gioco.

La fazione più importante tra tutte quelle che Ellie e Joel incontreranno nel corso delle vicende raccontate durante entrambi i capitoli della serie è sicuramente la fazione delle cosiddette Luci, ovvero un gruppo di milizia paramilitare costituitosi a partire da semplici cittadini che vivevano all’interno delle zone di quarantena delle principali città degli Stati Uniti d’America. Secondo quanto raccontato dai documenti e dalle testimonianze che possono essere recuperati durante il gioco in The Last Of Us e The Last Of Us Parte 2, la fazione delle Luci nasce con l’intento di creare un movimento di ribellione nei confronti di un’altra fazione militarizzata, la cosiddetta FEDRA, ovvero la Federal Disaster Response Agency, una specie di esercito semi-ufficiale e organizzato che mantiene il controllo delle città e delle relative zone di quarantena.

Gli obiettivi principali delle Luci sono sostanzialmente due: il primo è quello di vincere la guerra ingaggiata contro i membri della FEDRA in modo da ripristinare un governo nazionale di transizione e di risposta unitaria alla crisi scatenata dal disastro apocalittico del parassita; il secondo è quello di riuscire a sviluppare finalmente, dopo circa 20 anni dall’inizio dell’apocalisse, una cura per l’infezione da Cordyceps, in modo da liberare l’intera nazione dall’incubo. Le vicende di Joel ed Ellie sono quindi legate a doppio filo con quelle delle Luci, poiché proprio la ragazza - che nel primo The Last of Us ha solamente 14 anni - si rivelerà fin da subito essere la chiave per trovare un rimedio all'infezione grazie alla sua dimostrata immunità al Cordyceps. Per questo motivo, lei e Joel si ritroveranno a dover avere a che fare con il gruppo e i suoi membri, tra i quali spicca in maniera particolare la loro leader di nome Marlene, diverse volte nel corso di entrambi i capitoli della serie, nel bene e nel male, nel tentativo di sopravvivere e dare una speranza all'umanità.

Dopo gli eventi del primo The Last Of Us, tuttavia, le Luci si ritrovano decimate e senza leader a seguito del raptus di follia di Joel, il quale decide di sterminare i membri delle Luci presenti nell'ospedale di Salt Lake City e salvare la vita di Ellie. Dopo questo avvenimento, i membri della fazione rimasti si riorganizzeranno e confluiranno all'interno di un nuovo gruppo armato, chiamato WLF, di stanza a Seattle.

Quanto è interessante?
9