The Last of Us Part 2: Modalità Sopravvissuto disponibile fin dall'inizio

The Last of Us Part 2: Modalità Sopravvissuto disponibile fin dall'inizio
di

The Last of Us Part 2 offrirà un mucchio di opzioni di accessibilità, in modo da andare incontro a tutte le tipologie di giocatori. Sarà possibile rimappare totalmente i controlli, intervenire sulla grandezza di sottotitoli, e modificare a proprio piacimento il livello di difficoltà.

Come abbiamo avuto già modo di apprendere nella nostra anteprima di The Last of Us Part 2, il gioco non solo offrirà i tre livelli predefiniti Facile, Normale e Difficile, ma permetterà anche di personalizzarli a propria discrezione agendo su vari indicatori come la quantità di risorse, la resistenza del protagonista, l'aggressività dei nemici e il loro grado di percezione. Si tratta di una meccanica molto simile a quella già offerta da giochi come Shadow of the Tomb Raider.

Oggi apprendiamo inoltre che i giocatori potranno cimentarsi nella Modalità Sopravvissuto fin dall'inizio del gioco. Nel primo capitolo della serie per affrontare quest'esperienza era necessario completare l'avventura almeno una volta, ad un livello di difficoltà qualsiasi. Non sappiamo con precisione come sarà strutturata nel seguito, ma nella modalità Sopravvissuto di The Last of Us diminuivano in maniera consistente le risorse e le munizioni, e venivano disabilitati i suggerimenti e le facoltà di Ascolto dei protagonisti... una sfida davvero ardua!

A che livello comincerete The Last of Us Part 2? L'uscita, ricordiamo, è fissata in esclusiva PlayStation 4 per il prossimo 19 giugno. La nostra recensione, invece, arriverà il 12 giugno.

Quanto è interessante?
15