The Last of Us Part 2 e i nuovi infetti: facciamo la loro conoscenza

di

Sono trascorsi diversi anni dalla conclusione delle vicende di the The Last of Us, e le strade della Seattle di The Last of Us Part 2 si sono popolate di un assortimento di nuovi nemici ed infetti. È ora di conoscerli in maniera approfondita.

Ci teniamo ad avvisarvi che le informazioni contenute in questa notizia e il relativo video, anche se non offrono particolari rivelazioni sull'intreccio narrativo, potrebbero essere considerate come degli spoiler, pertanto v'invitiamo a regolarvi di conseguenza.

Nel primo capitolo abbiamo avuto a che fare perlopiù con Clicker e Runner, mentre la forma di transizione tra i due, lo Stalker, è stata poco sfruttata. In The Last of Us Part 2 questi esseri hanno un ruolo ben più significativo, e hanno fatto letteralmente saltare dalla sedia i giocatori grazie al loro connubio tra rapidità e letalità. Decisamente più rivoltanti gli Shambler, che sembrano essere una sorta di metamorfosi alternativa rispetto a quella dei Bloater. Non sono in grado di mordere, ma hanno delle escrescenze pulsanti che possono donare alla malcapitata Ellie una fine lenta e dolorosa.

Se volete scoprire il resto, allora vi consigliamo di guardare il Video Speciale che abbiamo confezionato per voi e allegato in cima a questa notizia. Tra le nostre pagine trovate anche un approfondimento sui nuovi infetti di The Last of Us Part 2.

Quanto è interessante?
9