The Last of Us Parte 2: i giocatori potrebbero perdersi 'intere scene di gioco scriptate'

The Last of Us Parte 2: i giocatori potrebbero perdersi 'intere scene di gioco scriptate'
di

Il nuovo video diario di The Last of Us Parte 2 pubblicato da Naughty Dog ci ha permesso di dare un ulteriore sguardo al gioco. Tra i passaggi più interessanti del nuovo "Inside the Gameplay" spicca quello sulla struttura dei livelli e sulla possibilità che i giocatori possano accidentalmente perdersi alcuni eventi "completamente scriptati".

Naughty Dog ha infatti condiviso alcuni dettagli sulla struttura aperta dei livelli di The Last of Us Parte 2 nel nuovo "Inside the Gameplay". In particolare Anthony Newman, Co-game Director, ha cercato di spiegare l'idea alla base del design: "In questo gioco, abbiamo fatto così tanto per rendere aperto il design dei livelli che in realtà ci sono interi momenti della storia, combattimenti e sequenze scriptate che potreste perdervi completamente. E ci sono cose che noi sappiamo anche se una parte dei giocatori potrebbe non vederle mai, il fatto che quando le incontri tu ti senta come se le avessi scoperte...da loro questo fascino e questa magia che è unica nei videogiochi...".

Insomma, gli sviluppatori hanno cercato di rendere gli ambienti di TLOU2 nel modo più realistico possibile e la struttura aperta dei livelli, accompagnata dagli elementi narrativi, è stata pensata per rendere il senso di scoperta come un elemento chiave del gioco. Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che nel primo video diario, "Inside the Story", i ragazzi di Naughty Dog hanno approfondito il rapporto tra Joel e Ellie.

Quanto è interessante?
21