The Last of Us Parte 2, tra realismo ed emozioni: Naugty Dog commenta il gameplay

The Last of Us Parte 2, tra realismo ed emozioni: Naugty Dog commenta il gameplay
di

Dopo aver mostrato la Demo di The Last of Us Parte 2 alla stampa ed aver annunciato la data di uscita del gioco, il team di Naughty Dog ritorna su quelle che saranno le caratteristiche di gameplay, direttamente dalle pagine del PlayStation Blog.

In un lungo intervento, Neil Druckmann ha commentato l'evoluzione di Ellie e degli Infetti, ma anche l'approccio adottato dal team per creare la giusta commistione tra realismo e veicolazione delle emozioni. Utilizzando il range di input che possono essere offerti tramite un controller, Naghty Dog ha cercato di trovare un equilibrio tra i due elementi. A titolo di esempio, vengono citati gli avversari abbattuti da Ellie nella Demo: il numero di nemici sconfitti da Ellie non è realistico, ma è stato comunque scelto per creare la giusta tensione.

Un elemento che il team ha scelto di mostrare nel dettaglio è la cura e il potenziamento delle armi. Queste ultime, nel mondo di The Last of Us Parte 2 sono infatti un elemento chiave per la sopravvivenza: "[...] avviciniamo molto la telecamera e vi mostriamo le armi e come lei ci lavora per migliorarle - per farvi sentire il legame che ha con questi strumenti di morte, in qualche modo. Cosa significa sopravvivere in questo mondo". Druckmann ha inoltre ribadito la volontà di coinvolgere emotivamente il giocatore, mostrando le conseguenze di ogni azione. In quest'ottica rientra l'attribuzione di un nome proprio ad ogni avversario che ci ritroveremo a fronteggiare e l'implementazione di un sistema di comunicazione tra questi ultimi, con l'obiettivo di non farli percepire al giocatore come semplici NPC.

Recentemente, Troy Baker, interprete di Joel, ha garantito che ciò che è stato mostrato di TLOU 2 è stato scelto attentamente: Neil Druckmann, in un messaggio conclusivo ha ribadito questo elemento. Nonostante la Demo ed il nuovo story trailer, ha assicurato, "Siamo stati molto attenti a non offrire spoiler sulla storia e ciò che la rende speciale, e quali twist e svolte ci sono in serbo. Semplicemente non vediamo l'ora che ci giochiate".

FONTE: PS Blog
Quanto è interessante?
10