The Last of Us Parte 2: scoperto easter egg legato ad una scena iconica del primo capitolo

The Last of Us Parte 2: scoperto easter egg legato ad una scena iconica del primo capitolo
di

Oltre a scovare nuove sorprendenti animazioni di Ellie in combattimento, i giocatori che continuano tutt'oggi ad esplorare il mondo di The Last of Us Parte II si sono imbattuti in un ennesimo piccolo segreto che gli sviluppatori di Naughty Dog hanno voluto inserire all'interno della loro ultima fatica [Potrebbero essere presenti spoiler].

Su reddit gli utenti stanno discutendo di un nuovo easter egg di cui in molti non si erano resi conto durante la propria partita a The Last of Us Parte II. Come potete notare grazie all'immagine che vi abbiamo riportato in calce alla notizia, durante la campagna dedicata ad Abby troviamo un murales che potrebbe ricordare qualcosa di molto specifico a coloro che hanno affrontato il viaggio di Joel ed Ellie nel corso del primo capitolo del noto franchise PlayStation.

Il disegno artistico è di fatto un chiaro riferimento ad una delle scene più iconiche del primo The Last of Us, durante la quale la piccola Ellie rimane abbagliata dall'apparizione di alcune giraffe in uno spiazzo della Seattle post-apocalittica che fa da scenario alle vicende narrate. Si tratta di un momento di respiro e di umanità per i due personaggi, così come anche per il giocatore che può godersi per qualche minuto la bellezza e la tranquillità della scena in un contesto drammatico come quello di The Last of Us. E voi avevate mai fatto caso a questo riferimento del primo episodio della serie?

Gli sviluppatori di Naughty Dog sono recentemente tornati a discutere di The Last of Us Parte II, svelando un curioso retroscena: le porte si sono dimostrate una vera spina nel fianco durante tutto lo sviluppo del gioco. Se voleste approfondire ulteriormente l'esclusiva PlayStation, vi rimandiamo alla nostra Recensione di The Last of Us Parte II.

Quanto è interessante?
9