The Last of Us Parte 2: video oltre i limiti con dettagli mai visti prima

The Last of Us Parte 2: video oltre i limiti con dettagli mai visti prima
di

A distanza di quasi un anno dalla sua uscita, The Last of Us Parte 2 continua a stupire con nuove curiosità e retroscena. È bene avvisare che le immagini contenute nel video che vedrete contengono varie sequenze spoiler: chi non ha ancora avuto modo di giocare il titolo non prosegua oltre, viceversa buona visione.

Un appassionato del capolavoro firmato Naughty Dog è riuscito a catturare alcuni interessanti dettagli oltre gli schemi del gioco, navigando tra le scene di gioco attraverso una telecamera libera. Così è possibile vedere in maniera più approfondita come sono state realizzate alcune delle sequenze più iconiche dell'avventura di Ellie, a partire dalla scena della morte di Joel, con dettagli molto più sanguinolenti rispetto a quelli a cui i giocatori assistono durante la partita. Si passa poi alla sequenza dell'Easter Egg dedicato alla PS Vita, con tanto di Hotline Miami avviato e una dashboard della console nascosta. Tra le altre scene presenti nel filmato, anche le particolarità legame all'infortunio all'occhio subito da Tommy e le precise animazioni con le quali Ellie ripone le risorse rinvenute nel suo zaino. In più, tantissime altri piccoli dettagli che denotano tutta la cura riposta da Naughty Dog nella realizzazione della loro più recente opera.

Non è la prima volta che emergono simili approfondimenti sull'esclusiva PlayStation 4: ecco infatti come Naughty Dog ha creato la scena del banco da lavoro in The Last of Us 2. Non manca nemmeno un easter egg in The Last of Us 2 dedicato a una scena iconica del primo capitolo. E siamo sicuri che prossimamente ulteriori sorprese in tal senso sbucheranno fuori.

Quanto è interessante?
15