The Last of Us Parte II diventa un fumetto grazie ad un'illustrazione fanmade

The Last of Us Parte II diventa un fumetto grazie ad un'illustrazione fanmade
di

Con The Last of Us, Naughty Dog è riuscita a creare uno degli universi narrativi maggiormente apprezzati dalla community videoludica, e non in rare occasioni abbiamo assistito a degli speciali tributi ai personaggi del franchise Sony da parte dei giocatori.

Un nuovo esempio ci viene fornito dall'illustratore Mark Scicluna, che ha condiviso sulle pagine di reddit un suo personale omaggio a The Last of Us Parte II. Come potete osservare tramite l'immagine che vi abbiamo riportato in calce alla notizia, l'artista ha immaginato il kolossal di Sony in versione fumetto in stile anni '50-'60 con una fan-art che vede Ellie e Dina alle prese con un infetto all'interno di un garage della Seattle post-apocalittica immaginata da Neil Druckmann e soci. La caratterizzazione estetica "slavata" dell'illustrazione è tipica dello stile di Scicluna (ha realizzato un'immagine simile dedicata anche a Resident Evil Village), ma sembra sposarsi particolarmente bene con il tono di cui The Last of Us è permeato in entrambi i capitoli della serie. Cosa ne pensate di questo tributo fanmade da parte dell'illustratore?

Naughty Dog pubblicò nel luglio del 2013 The Last of Us: Il Sogno Americano, traposizione fumettistica originale della serie, pubblicata dalla Dark Horse (che ha recentemente aperto la sua divisione gaming) e scritto da Neil Druckmann.

Quanto è interessante?
7
The Last of Us Parte II diventa un fumetto grazie ad un'illustrazione fanmade