di

Da molto tempo ormai si inseguono voci di corridoio sull'esistenza di The Last of Us Remake per PS5, ancora mai confermato ufficialmente da Naughty Dog. Tuttavia, molti insider danno per certa la sua esistenza e si tratta solo di aspettare il momento di vederlo finalmente in azione.

Sulla questione è nuovamente tornato il giornalista Jeff Grubb che, nel corso dell'ultima edizione del Kinda Funny Gamescast, ha affermato con convizione che non solo il remake esiste, ma che Sony punta a farlo uscire in tempo per le prossime festività natalizie. "Continuo a sentire che uscirà quest'anno. The Last of Us Remake arriverà questo Natale, sì", afferma Grubb durante la conversazione, precisamente attorno al minuto 41:00 della diretta.

L'insider descrive inoltre gli studi di Naughty Dog come "una macchina ben oliata", e che subito dopo la conclusione di The Last of Us Parte II il team voleva subito mettersi al lavoro su qualcosa di nuovo da realizzare in tempi più veloci. Di conseguenza, gli inizi dei lavori su The Last of Us Remake sarebbero stati un passo naturale da compiere.

Considerato che Naughty Dog sembra stia effettivamente realizzando un remake, a questo punto rimane solo da aspettare un annuncio ufficiale da parte del colosso nipponico o della compagnia californiana.

Quanto è interessante?
8