The Last of Us: il successo della serie TV spinge le vendite dei giochi

The Last of Us: il successo della serie TV spinge le vendite dei giochi
di

La serie TV di The Last of Us è ormai uscita da alcuni giorni e il successo di questo prodotto commerciale ha generato un importante incremento di vendite per i due capitoli della saga targata Naughty Dog: sono queste le ultime informazioni provenienti dai dati di vendita di Amazon, il quale ha visto un ritorno in auge di The Last of Us.

La prima della serie targata HBO ha sancito un momento fondamentale per l'esperienza videoludica di Neil Druckmann, che ha raggiunto le prime posizioni dei prodotti più venduti in alcune catene di rivenditori online nel corso degli ultimi giorni. Si tratta di una grande notizia per uno dei brand videoludici più amati dai possessori delle console PlayStation, soprattutto in seguito al recente arrivo della prova gratuita di The Last of Us parte 1 remake su PlayStation Plus Premium.

L'interesse per la saga targata Sony ha raggiunto un livello alquanto elevato, tanto da aver portato ad un'impennata di vendite sul fronte videoludico sin dall'uscita del primo episodio della serie. Tuttavia, il successo riscontrato dal prodotto televisivo dovrebbe garantire un incremento al già sopracitato aumento di vendite. L'inizio sorprendente di The Last of Us 1x01 ha fatto ben sperare la community videogiocatrice e non solo.

Intanto, però, il ritorno in vetta del brand non è stato caratterizzato da un aumento delle vendite del solo ultimo capitolo di The Last of Us: a quanto pare, infatti, ad aver capitalizzato un incremento di vendite è anche e soprattutto The Last of Us Remastered, ossia la rivisitazione tecnica del primo capitolo dedicato alla grande avventura di Joel ed Ellie. Nel frattempo, l'attesa dei prossimi episodi del prodotto televisivo di HBO e HBO Max continua ad aumentare. Cos'avrà da offrire la nuova serie TV agli amanti del brand videoludico e ai non-videogiocatori?

Quanto è interessante?
9