di

Dopo ben nove anni dal lancio del primo The Last of Us, il pubblico PlayStation 5 e PC si prepara ad accogliere un rifacimento del capolavoro di Naughty Dog.

Presentato ufficialmente in occasione della Summer Game Fest 2022, The Last of Us: Parte I si è mostrato in un primo trailer, che ha consentito di scoprire l'entità del rifacimento messo in atto dalla software house. Tra nuovi effetti di luce, un restyling di ambientazioni e nemici, il remake proporrà anche alcune variazioni dell'estetica dei personaggi principali.

Un esempio particolarmente evidente è emerso di recente, grazie ad una breve clip video condivisa da Naughty Dog e avente per protagonista Tess. Nella sua nuova versione, la donna appare piuttosto differente, soprattutto in termini di età. Come potete verificare nel video confronto che trovate in apertura a questa news - oltre che sul Canale YouTube di Everyeye -, nel gioco PS5 e PC Tess appare decisamente più matura rispetto alla sua versione originale. Una modifica curiosa, che troverà spazio in The Last of Us: Parte I.

Ricordiamo che il remake ha già una data di lancio, fissata per il prossimo 2 settembre 2022 su PS5. Manca invece al momento un Day One per la versione PC. Nell'attesa, sulle pagine di Everyeye trovate una prima analisi delle novità di The Last of Us: Parte I.

Quanto è interessante?
7