di

Siamo appena all'inizio, eppure The Last of Us Part 2 ha già portato a casa ben due statuette dei Game Awards 2020. Dopo aver ottenuto il premio per il miglior action-adventure dell'anno, il blockbuster di Naughty Dog conquista nuovamente le luci della ribalta grazie a Laura Bailey.

La Bailey, ormai veterana dell'industria, ha vinto il premio Best Performance per la sua interpretazione di Abby, intrigante e discusso personaggio introdotto nella serie proprio con il secondo capitolo. Ad annunciare il premio è stata nientepopodimeno che Brie Larson, attrice vincitrice di un Oscar oltre che volto di Captain Marvel nel Marvel Cinematic Universe.

Laura Bailey ha battuto la concorrenza della sua collega Ashley Johnson (Ellie in The Last of Us Part 2), Daisuke Tsuji (Jin Sakai in Ghost of Tsushima), Logan Cunningham (Hades in Hades) e Nadji Peter (Miles Morales in Spider-Man Miles Morales). Trovate un assaggio della sua performance nell'ultimo trailer di The Last of Us Part2 dedicato ad Abby.

Quanto è interessante?
11