The Legend of Zelda, aspettando Breath of the Wild 2: oggi i 35 anni della serie!

The Legend of Zelda, aspettando Breath of the Wild 2: oggi i 35 anni della serie!
di

Tra le più celebri serie di casa Nintendo, The Legend of Zelda festeggia quest'oggi una ricorrenza speciale, che segna un importante traguardo per il suo immaginario.

Coetanea di Super Mario, l'epopea di Link e Zelda festeggia infatti il suo 35° anniversario! Il primo capitolo dell'avventura, l'omonimo The Legend of Zelda, debuttò sul mercato videoludico giapponese nell'ormai lontano 21 febbraio 1986, trovando spazio nel catalogo del FAMICOM. Gli utenti europei e statunitensi avrebbero invece dovuto attendere un ulteriore anno prima di poter vestire i panni dell'eroe, con l'esordio del gioco previsto su NES per il 1987. Con i suoi 8-bit, l'immaginario di The Legend of Zelda, creato dall'estro creativo di Shigeru Miyamoto, iniziava così la sua opera di conquista dei cuori degli appassionati di videogiochi e grandi avventure.

Da allora, Link e Zelda hanno vissuto molteplici epopee, tra universi narrativi al contempo simili e profondamente distinti. Ogni amante della saga ha ovviamente il proprio capitolo prediletto, ma tra i migliori The Legend of Zelda di sempre non mancano mai riferimenti a The Legend of Zelda: Ocarina of Time, The Legend of Zelda: A Link to the Past o l'acclamato e recente The Legend of Zelda: Breath of the Wild. Quest'ultimo ha segnato una rinascita speciale per la saga, che ha abbracciato una vasta selezione di nuove dinamiche, trasportando Hyrule in un affascinante scenario open world e conquistandosi l'affetto di milioni di utenti.

Quale sarà il futuro della saga? Per ora tutti gli occhi sono puntati sull'atteso sequel del titolo per Wii U e Nintendo Switch: novità su The Legend of Zelda: Breath of the Wild 2 dovrebbero arrivare nel 2021.

Quanto è interessante?
3