di

Dopo la Mod che introduce il supporto ultra-Wide in The Legend of Zelda: Breath of the Wild, l'ultimo capitolo inedito della saga Nintendo non cessa di attirare l'interesse di appassionati e creativi videogiocatori.

Tra questi ultimi, troviamo ora anche Alex Mangue, Modder con una forte passione per l'esclusiva di casa Nintendo. Desideroso di poter vivere l'avventura nei panni di Link anche in compagnia di altri giocatori, l'utente ha deciso di provvedere in autonomia, avviando i lavori per una Mod che potesse introdurre un comparto multiplayer all'interno di The Legend of Zelda: Breath of the Wild.

Dopo essersi dedicato per diverso tempo alla realizzazione del contenuto, Alex Mangue ha ora deciso di offrire al pubblico un primo assaggio dei risultati ottenuti. Con il video che trovate direttamente in apertura a questa news, il Modder ha dunque presentato una prima versione della Multiplayer Mod di The Legend of Zelda: Breath of the Wild. Attualmente, il contenuto si trova ancora in una fase di work in progress, con il suo creatore che invita i videogiocatori interessati a supportarlo su Patreon.

Eletto nel frattempo come il videogioco più bello di sempre secondo il pubblico giapponese, The Legend of Zelda: Breath of the Wild resta in attesa del sequel promesso da Nintendo per il 2022.

Quanto è interessante?
5