The Legend of Zelda Link's Awakening: Video Recensione del nuovo gioco per Nintendo Switch

di

The Legend of Zelda Link's Awakening è la riedizione dell'omonima avventura di link uscita nel 1993 su Game Boy e ora pronta a tornare su Nintendo Switch con un comparto tecnico rivisitato e tante migliorie.

Una volta approdati sulle assolate spiagge dell'isola Koholint assieme al nostro intrepido eroe hyruliano, bastano davvero pochi minuti per accorgersi dell'infinito amore che il team capitanato da Eiji Aonuma ha voluto riversare su questo progetto. Senza limitarsi alla "semplice" trasposizione dei contenuti che hanno caratterizzato il capolavoro del '93 per Game Boy, gli sviluppatori giapponesi di Nintendo hanno voluto attualizzarne le formule di gameplay per arricchirle con trovate originali e frizzanti.

Dietro all'apparente leggerezza di un comparto grafico talmente variopinto da sembrare infantile, infatti, i ragazzi al seguito di Aonuma hanno celato una vera e propria cornucopia di tesori digitali da scoprire lentamente: dalle sfide offerte dall'editor di dungeon alle modifiche operate nella progressione degli oggetti e degli elementi di equipaggiamento da acquisire avanzando nella trama, ogni tassello di questo gigantesco puzzle sembra incastrarsi alla perfezione nel mosaico interattivo del kolossal originario.

Nella nostra recensione di Zelda Link's Awakening che trovate sulle pagine di Everyeye.it, il buon Enrico Di Piramo ha illustrato con dovizia di particolari ogni singolo elemento grafico, tecnico, narrativo, artistico e ludico di questo splendido remake per Switch, evidenziandone le innumerevoli qualità e le piccole ma importanti sbavature. Ma prima, vi lasciamo in compagnia della nostra Video Recensione che campeggia a inizio articolo e, naturalmente, alla bianca lavagna dei commenti che trovate a fondo pagina per condividere il vostro parere su questo titolo con il resto della community.

Quanto è interessante?
4