The Legend of Zelda: una versione femminile di Link apparve già nel 1986

The Legend of Zelda: una versione femminile di Link apparve già nel 1986
di

Quando nel 2015 Koei Tecmo annunciò che Linkle, una versione femminile di Link sarebbe stata aggiunta al roster di Hyrule Warriors Legends, la fanbase di The Legend of Zelda rimase piuttosto perplessa, per usare un eufemismo. Eppure quella versione, potrebbe non essere stata la prima "incarnazione" al femminile del personaggio.

Tramite l'account Twitter Kazzykazycom, veniamo a conoscenza di un vecchio numero di un magazine giapponese chiamato Shonen Captain, datato 1986 quindi all'epoca della prima apparizione del personaggio in The Legend of Zelda su NES, che mostra proprio alcuni artwork di Link in versione femminile.

Per la verità dovrebbe trattarsi di un errore: all'epoca le informazioni viaggiavano molto più lentamente di adesso, ed è possibile che qualcosa sia stato equivocato ed è mancato il tempo materiale per correggere il tiro, ma si tratta ugualmente di una curiosità interessante.

I disegni hanno infatti, anche se involontariamente, preceduto Hyrule Warriors Legends di quasi trent'anni, e chissà che l'ispirazione per il personaggio di Linkle non sia arrivata anch da lì. Soprattutto poi, si tratta di alcuni artwork davvero molto belli, come potrete vedere in calce alla news.

Voi che ne pensate? Vi farebbe piacere un ritorno di Linkle o chi per lei in un nuovo The Legend of Zelda?

Quanto è interessante?
6
The Legend of Zelda: Breath of the WildThe Legend of Zelda: Breath of the WildThe Legend of Zelda: Breath of the WildThe Legend of Zelda: Breath of the Wild