The Lord of the Rings Gollum, presto in azione? Daedalic al Future Games Show

The Lord of the Rings Gollum, presto in azione? Daedalic al Future Games Show
di

Originariamente atteso nel corso di quest'anno, l'avventura dedicata al complesso personaggio dipinto da J.R.R. Tolkien vedrà invece la luce solamente tra molti mesi.

Così come già altri titoli previsti per il 2021 - ad esempio, Vampire The Masquerade: Bloodlines 2 o Hogwarts: Legacy - anche The Lord of the Rings: Gollum è stato rinviato al 2022. Il team di sviluppo di Daedalic Entertainment ha dunque deciso di prendersi più tempo per ultimare i lavori sull'avventura che porrà i giocatori nei panni di Gollum / Smeagol. Atteso su PC, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One e Xbox Series X, The Lord of the Rings: Gollum godrà di un esordio cross-generazionale, per un viaggio videoludico che si colloca nell'immaginario de Il Signore degli Anelli con l'ambizioso obiettivo di raccontare una storia completamente originale.

L'ultima presentazione delle novità legate al gameplay del titolo del gioco risale ormai al maggio dello scorso anno, ma potrebbero presto giungere ulteriori notizie in merito. A far sorgere il dubbio è il recente annuncio del Future Games Show primaverile, in programma per la fine del mese di marzo. Ad anticipare l'avvio dell'appuntamento, infatti, vi sarà un pre-show di circa 15 minuti presentato proprio da Daedalic Entertainment. Durante quest'ultimo saranno offerte world premiere e aggiornamenti su progetti già noti: che la software house intenda sfruttare la vetrina per mostrare ancora una volta The Lord of the Rings: Gollum? Per scoprirlo, non resta che attendere poche settimane!

Quanto è interessante?
1