The Outer Worlds: l'IP appartiene interamente a Obsidian e Microsoft

The Outer Worlds: l'IP appartiene interamente a Obsidian e Microsoft
di

Come annunciato da Private Division (etichetta del gruppo Take-Two Interactive) The Outer Worlds ha venduto oltre tre milioni di copie dal lancio, un risultato certamente positivo e che farebbe pensare alla produzione di un possibile sequel.

Durante l'ultima riunione con gli azionisti il CEO di Take-Two si è detto soddisfatto del progetto The Outer Worlds ed ha confermato che "la compagnia porterà avanti il franchise anche in futuro", arriva però un chiarimento a questa dichiarazione. Derek Strickland di TweakTown ha ricevuto una nota da un portavoce di Private Division, il quale specifica chiaramente come l'IP The Outer Worlds sia al 100% di proprietà di Obsidian e Xbox, con Microsoft che ha comprato lo studio nel 2018.

Viene quindi specificato come Private Division non abbia alcun diritto sul marchio The Outer Worlds, con il suo ruolo che si è probabilmente esaurito con la pubblicazione del gioco, rispettando gli accordi presi prima dell'acquisizione del team di sviluppo da parte del colosso di Redmond.

Attualmente non è chiaro se Obsidian sia al lavoro sul sequel di The Outer Worlds e come Microsoft intenda portare avanti il brand, sembra però sicuro il fatto che Private Division non avrà alcun ruolo nel futuro e nell'evoluzione di questo universo.

Quanto è interessante?
6