The Outer Worlds a quota due milioni di copie, il Game Pass ha influito sulle vendite?

The Outer Worlds a quota due milioni di copie, il Game Pass ha influito sulle vendite?
di

Gli ultimi risultati finanziari di Take-Two Interactive non lasciano spazio a molti dubbi: The Outer Worlds di Obsidian (pubblicato da Private Division, etichetta di publishing di T2) ha venduto oltre due milioni di copie, risultato importante per una nuova IP a medio budget.

Parlando con gli azionisti, il CEO della compagnia Strauss Zelnick ha rifletto sugli attuali modelli di business, con particolare riferimento a Xbox Game Pass. The Outer Worlds ha debuttato al lancio anche sul servizio Microsoft, nonostante questo le vendite sono comunque state positive, Take-Two inizierà quindi a ragionare in maniera globale, l'obbiettivo dell'azienda sarà quello di portare i propri giochi dove ci sono consumatori attivi e questo include anche servizi in abbonamento.

"Certamente i servizi su abbonamento sono ottimi per proporre e rilanciare giochi già usciti ma con The Outer Worlds abbiamo provato un tipo di approccio sperimentale che ha certamente funzionato. Siamo ancora agli inizi, ci riproveremo quando penseremo che questa mossa avrà senso."

A proposito del gioco Obsidian, durante la conferenza di Take-Two con gli azionisti è stato confermato che The Outer Worlds per Switch è stato rinviato a causa di problemi legati al Coronavirus, il titolo non uscirà a marzo come inizialmente previsto ed è ora privo di una finestra di lancio precisa.

Quanto è interessante?
7