The Quarry e High on Life avrebbero dovuto essere esclusive Google Stadia: il report

The Quarry e High on Life avrebbero dovuto essere esclusive Google Stadia: il report
di

Stando ad un nuovo report di Axios, The Quarry, l'ultimo horror game di Supermassive, e High on Life, lo stravagante sparatutto dagli autori di Rick & Morty, nascono originariamente come due esclusive Google Stadia.

Come saprete, nessuno dei due giochi è stato ufficialmente associato a Google Stadia. The Quarry, sviluppato da Supermassive e pubblicato da Take Two Interactive, è stato lanciato il 10 giugno per PC, PlayStation e Xbox. Google aveva annunciato una partnership con Supermassive nel 2020, ma nessuna delle parti aveva condiviso i dettagli su ciò che stavano realizzando.

High On Life, di Squanch Games e un team guidato dal co-creatore di "Rick and Morty" Justin Roiland, è stato rivelato durante il recente showcase di Microsoft ed è previsto per Xbox e PC entro la fine dell'anno.

Ma le fonti di Axios affermano che entrambi i giochi erano progetti realizzati in origine per Google e presentati come versioni esclusive di Stadia, intese ad attirare i giocatori verso il servizio di streaming. A quanto pare i vertici della compagnia hanno deciso di concentrare le proprie risorse su altri settori e ridimensionare il progetto di Stadia, motivo per cui le collaborazioni sono state interrotte ed è stato anche chiuso lo studio first party di cui faceva parte Jade Raymond (divenuta poi fondatrice di Haven Studios, unitosi alle software house di Sony). Al momento sia i rappresentanti di entrambi i giochi che Google hanno rifiutato di rispondere direttamente alle domande di Axios.

FONTE: axios
Quanto è interessante?
6