The Sandbox X DART 2121: arriva in Italia la prima mostra sulla Crytpo Art

The Sandbox X DART 2121: arriva in Italia la prima mostra sulla Crytpo Art
di

Il sempre più celebre metaverso NFT di The Sandbox si rende ora protagonista di una interessante iniziativa in programma presso il Museo della Permanente di Milano.

La struttura nostrana sta ospitando DART 2121, mostra interamente dedicata all'universo dell'arte digitale. Dallo scorso 23 novembre 2021 al prossimo 6 febbraio 2022, i visitatori della rassegna artistica hanno qui la possibilità di scoprire l'intrigante universo della Crypto Art, l'arte digitale degli NFT (Non-Fungible Token), che sfrutta la tecnologia delle blokchain per accertare l'autenticità e le proprietà di ogni singola opera d'arte.

Con l'iniziativa DART 2121, la Crypto Art sbarca per la prima volta in Italia all'interno di un progetto espositivo dal vivo di ampio respiro, organizzato nella cornice di una realtà museale già affermata. Curata da DART e WRONG THEORY, in collaborazione con Alessandro Brunello, Alan Tonetti e Serena Tabacchi, la mostra propone un percorso che prevede l’interazione tra pubblico e manufatti digitali, con una selezione che pone l'accento sia su artisti emergenti sia su creatori già affermati.

Come accennato in apertura, anche The Sandbox prenderà parte a DART 2121, tramite una selezione di tre opere:

  • The Captain - Bored Ape #3749: raffigurante una scimmia dalla pelliccia dorata, con berretto da capitano, t-shirt nera e sguardo laser;
  • The Sandbox Mystical Festival: una collezione di NFT creata da 18 artisti che riproducono i vari festival dell’estate giapponese;
  • Shrine of Truth: frutto della collaborazione tra Sand Rush e Light Trail Adventures, questa opera composta da 7 NFT rappresenta nel metaverso il "faro delle anime perdute";
L'appuntamento con The Sandbox e DART 2121, lo ricordiamo, è al Museo della Permanente di Milano, dal 23 novembre 2021 al 6 febbraio 2022.
Quanto è interessante?
1