The Sims 4: la community prosegue il lavoro di un celebre modder dopo la sua morte

The Sims 4: la community prosegue il lavoro di un celebre modder dopo la sua morte
di

Dopo la scomparsa di Scumbumbo, uno dei modder più attivi e riconosciuti di The Sims 4, i suoi amici e colleghi decidono di proseguirne il lavoro e di dare seguito ai progetti a cui stava lavorando per arricchire di contenuti l'universo sandbox del kolossal simulativo di EA.

"È difficile esprimere a parole la differenza che ha saputo fare in questa comunità e nella mia stessa vita", spiega il modder Triplis per ricordare l'amico descrivendolo come "paziente e pronto ad aiutare le persone meno informate, e con un senso dell'umorismo davvero unico".

Con l'aiuto degli altri membri della scena dei modder di The Sims 4, Triplis ha così deciso di onorare la memoria e l'operato di Scumbumbo occupandosi della gestione ordinaria del suo sito, ma soprattutto dell'aggiornamento delle mod create dal compianto programmatore. Senza questo genere di interventi e di correzioni, infatti, i lavori di Scumbumbo perderebbero gradualmente la compatibilità con il gioco in funzione degli update pubblicati a cadenza regolare dagli sviluppatori di Electronic Arts, divenendo inutilizzabili fino a cadere nel dimenticatoio.

L'eredità digitale lasciata da Scumbumbo copre un ventaglio estremamente ampio di tipologie di mod, dalle "semplici" aggiunte contenutistiche alle espansioni fan made per il giardinaggio, i tatuaggi o le modifiche di gameplay legate ai divorzi. Nel lodare la splendida iniziativa portata avanti dagli amici del modder, vi ricordiamo che The Sims 4 ha da poco accolto la nuova espansione Mini Case e che i vertici di EA stanno già pensando al The Sims nextgen che arriverà dopo il lancio di PS5 e Xbox Series X.

FONTE: Kotaku
Quanto è interessante?
3