di

Mentre l'intricata vicenda legale di The Sinking City è ancora in evoluzione, i ragazzi di Frogwares hanno pubblicato la versione next-gen del gioco per Xbox Series X ed Xbox Series S accompagnata da miglioramenti grafici, risoluzione 4K e 60 fps.

Dopo aver esordito su PlayStation 5 lo scorso febbraio, la versione potenziata dell'horror investigativo in tinta lovecraftiana è ora disponibile anche per le console di casa Microsoft attraverso l'Xbox Store. L'edizione next-gen di The Sinking City mette in mostra una serie di funzionalità in grado di sfruttare l'hardware di Xbox Series X/S. In particolare la versione "enhanced" offre una risoluzione 4K con 60 fps, fedeltà grafica migliorata, tempi di caricamento ridotti. La Deluxe Edition è poi accompagnata da missioni inedite che fanno parte del DLC Merciful Madness (acquistabile anche separatamente).

Purtroppo i possessori della versione per Xbox One non potranno godere di un aggiornamento gratuito: stando alle dichiarazioni di Frogwares questo dipenderebbe proprio dalle caratteristiche della versione old-gen che è stata pubblicata da un editore diverso. Le versioni per PS5 e Xbox Series X/S sono infatti sviluppate e distribuite interamente da Frogwares e dato il contenzioso legale con Nacon l'upgrade per le vecchie piattaforme non è al momento possibile.

FONTE: vg247
Quanto è interessante?
1