di

Gli sviluppatori italiani di LKA celebra l'arrivo di The Town of Light Deluxe Edition su Nintendo Switch con un evocativo video gameplay che ci immerge nelle atmosfere di questo thriller psicologico.

Disponibile da giugno 2017 su PS4 e Xbox One, The Town of Light Deluxe Edition approda finalmente sulla console ibrida della casa di Kyoto per dare modo agli appassionati di esperienze narrative su Switch di apprezzare una delle avventure thrilling più sorprendenti degli ultimi anni.

Il canovaccio narrativo steso dagli autori di LKA trae infatti spunto da eventi accaduti realmente per condurci all'interno di un manicomio abbandonato di Volterra, fornendoci così uno spaccato d'Italia della prima metà del 1900. In questa sua nuova veste, The Town of Light include tutti i contenuti che hanno caratterizzato le edizioni precedenti e comprende una serie di documentari che contribuiscono ad ampliare il ventaglio della storia da vivere tra le quattro mura dell'ospedale psichiatrico di Volterra.

L'esperienza interattiva da affrontare nei panni del personaggio principale di The Town of Light non sfrutta il semplicistico espediente ludico del jump scare ma invita l'utente a ragionare sulle malattie mentali affrontando temi spinosi come la lobotomia, l'elettroshock, lo stupro e l'aborto. Per saperne di più su questa piccola grande gemma della produzione videoludica italiana, vi invitiamo a leggere la nostra recensione di The Town of Light.

Quanto è interessante?
2