INFORMAZIONI GIOCO
di

CD Projekt RED ha ufficialmente annunciato la nuova sa di The Witcher, mandando in visibilio tutti i fan della serie. Tra le primissime dichiarazioni e un artwork che lascia già spazio ad ipotesi ed interpretazioni, ecco cosa sappiamo finora sul nuovo The Witcher.

Anzitutto, lo studio polacco ha dichiarato che il nuovo gioco sarà realizzato in Unreal Engine 5, accantonando quindi il REDengine proprietario: il team lavorerà assieme ad Epic Games per sfruttare al meglio le capacità del nuovo motore grafico e dare vita a un mondo di gioco più vivo e realistico che mai. Sappiamo inoltre che Jason Slama è il game director del nuovo The Witcher, il quale ha già promesso che non ci saranno fenomeni di crunch per il team di sviluppo sotto la sua guida. E ancora, rispondendo ai fan su Twitter, CD Projekt ha già confermato che il nuovo The Witcher non sarà esclusiva Epic Games Store su PC.

Ad ogni modo per il momento non sappiamo su quali piattaforme arriverà il gioco, sebbene dato l'impiego dell'UE5 è lecito ipotizzare un debutto non solo su PC, ma anche su PS5 e Xbox Series X/S. Nessun tipo d'informazione nemmeno su un'eventuale finestra di lancio: la software house si è per ora limitata solo a confermare l'engine utilizzato ed è quindi prematuro ipotizzare quando il titolo potrebbe vedere la luce.

Si dibatte molto anche sul possibile protagonista del prossimo The Witcher. Il Medaglione parzialmente immerso nella neve mostrato nell'artwork ha infatti già scatenato le prime teorie: c'è chi ipotizza che il ciondolo appartenga alla Scuola del Gatto e suggerire quindi la presenza di Ciri come personaggio principale, e chi invece ritiene si tratti di un Medaglione della Lince, spingendo quindi verso Eskel, Lambert o Keira Metz nel ruolo di protagonista.

Non resta che attendere in futuro importanti aggiornamenti da parte di CD Projekt RED. La lunga attesa ha inizio.

Quanto è interessante?
3