di

Con un messaggio condiviso dai rappresentanti di CD Projekt RED, la software house polacca conferma ufficialmente di essere al lavoro sulla nuova saga di The Witcher: il primo capitolo di questa nuova serie ambientata nella dimensione fantasy dello Strigo è già in sviluppo su Unreal Engine 5.

Ad accompagnare la presentazione ufficiale del prossimo, attesissimo capitolo della serie di The Witcher troviamo un medaglione con la frase "La Nuova Saga ha inizio", a conferma del passaggio a una linea narrativa che, presumibilmente, si smarcherà dalle gesta compiute dall'iconico personaggio della trilogia videoludica dedicata a Geralt di Rivia.

Il team di CD Projekt RED specifica che inizierà i lavori su Unreal Engine 5 e che il prossimo capitolo di The Witcher rientrerà in una più ampia partnership strategica pluriennale con Epic Games. Il nuovo atto dell'epopea di The Witcher, di conseguenza, abbandonerà il REDengine, il motore grafico proprietario di CD Projekt inaugurato con The Witcher 2 Assassins of Kings ed evolutosi negli anni fino a raggiungere le proporzioni dell'universo open world e sci-fi di Cyberpunk 2077.

A detta di CD Projekt, il team collaborerà a stretto contatto con Epic per plasmare il motore di gioco del nuovo The Witcher per dare forma a esperienze open world ancora più ampie e immersive. Al momento CD Projekt RED non ha dettagli da condividere in merito ai tempi di sviluppo o alla data di uscita.

Quanto è interessante?
21