THQ Nordic acquisisce Milestone, Goodbye Kansas e Gunfire Games

THQ Nordic acquisisce Milestone, Goodbye Kansas e Gunfire Games
di

THQ Nordic ha acquisito tre nuovi studi, tra cui la software house italiana Milestone, il team di sviluppo milanese dietro i simulatori di guida su due ruote come MotoGP, MXGP e RIDE. Gli altri due studi acquisiti sono Goodbye Kansas e Gunfire Games.

L'acquisizione di Milestone è avvenuta tramite Koch Media, compagnia sussidiaria di THQ Nordic. Lo studio milanese, molto noto ai fan dei simulatori di guida su due ruote, si è distinto negli ultimi anni per un'attività molto proficua sul fronte delle release. Lavorando a serie come MotoGP, MXGP, Monster Energy Supercross e RIDE, il team italiano ha maturato 25 anni di esperienza nella realizzazione di racing game, competenze che ora saranno al servizio di THQ Nordic.

Gunfire Games è lo studio di sviluppo dietro la serie di Darksiders (subentrato a Vigil Games), Chronos e From Other Suns. Il team comprende 63 membri, con nuoti titoli in sviluppo presso i propri studi.

Fondata nel 2016, Goodbye Kansas si presenta come una compagnia piuttosto recente che coordina il lavoro presso team più piccoli come Palindrome Interactive, Fall Damage, Neon Giant, Kavalri e Framebunker. L'acquisizione garantisce a THQ Nordic il controllo sulle IP create da questi team, oltre a diritti di royalties sul prossimo Biomutant in uscita su PS4, Xbox One e PC.

Intanto, con l'avvicinarsi della fiera tedesca, ricordiamo che di recente è stata svelata la line-up di THQ Nordic per la Gamescom 2019.

Quanto è interessante?
11