THQ Nordic: in sviluppo più di 50 videogiochi non ancora annunciati

THQ Nordic: in sviluppo più di 50 videogiochi non ancora annunciati
di

Nella medesima riunione con gli azionisti che ha ufficializzato l'acquisizione di Piranha Bytes da parte di THQ Nordic, i vertici della rampante casa di sviluppo e produzione svedese hanno confermato di essere al lavoro su 50 videogiochi non ancora annunciati.

Grazie alle numerose acquisizioni compiute dalla compagnia nel corso di questi anni, come Deep Silver e Coffee Stain, la galassia di sussidiarie di THQ Nordic AB ha potuto presentare agli investitori della compagnia un florido rapporto finanziario, prospettando agli azionisti un futuro roseo che comprenderà più di 80 videogiochi di cui, appunto, 50 del tutto inediti.

Nella riunione con gli azionisti che ha illustrato i risultati ottenuti dall'azienda nel corso dell'ultimo anno fiscale, i boss di THQ Nordic hanno inoltre confermato lo sviluppo di un nuovo gioco dagli autori di Metro, i ragazzi di 4A Games, premiandoli così per l'ottimo lavoro svolto con il progetto di Metro Exodus. L'ultimo sparatutto post-apocalittico dedicato ad Artyom, infatti, ha saputo rientrare dei costi di sviluppo e promozione dopo soli tre mesi dalla sua uscita.

Sempre nel corso dlla presentazione degli ultimi risultati finanziari, il colosso videoludico europeo ha inoltre preannunciato il ritorno imminente di due amati franchise del passato, presumibilmente con due reveal trailer che verranno presentati al pubblico dell'E3 2019 a metà giugno.

FONTE: PC Gamer
Quanto è interessante?
3