THQ sbarca in Italia

di

THQ annuncia l'apertura della sede italiana che a partire dal 1 aprile 2007, in coincidenza con l'inizio dell'anno fiscale della casa madre, sarà operativa a tutti gli effetti.

La filiale italiana, costituita a fine novembre 2006 ma già attiva da gennaio 2007, sarà guidata da John Holder, che ne assume la direzione con il ruolo di Direttore Generale.

Holder, che arriva in THQ Italy dopo aver maturato una significativa esperienza nel settore dei videogame, ha ricoperto precedentemente il ruolo di presidente di Leader S.p.A., società di distribuzione di videogiochi italiana. Holder fondò la compagnia nel 1984 e in qualità di presidente la portò a raggiungere un fatturato di oltre € 50 milioni, partecipando attivamente a tutte le attività della società con un'attenzione particolare all'ambito marketing e vendite.

Grazie alla proficua collaborazione con Digital Bros, che ha contribuito a farne conoscere il marchio, oggi THQ apre i suoi uffici italiani alle porte di Milano e sarà il punto di riferimento nazionale diretto per la commercializzazione dei prodotti dell'azienda in un mercato in espansione.

"Diamo il benvenuto a THQ Italia ringraziando per il lavoro svolto fino ad oggi e per le nuove opportunità di sviluppo e crescita in questa rinnovata collaborazione", ha commentato Raphael Galante, Amministratore Delegato di Digital Bros.

A livello internazionale THQ si aspetta di raggiungere ricavi globali superiore a 1 miliardo di dollari per l'anno fiscale 2007, che termina il 31 marzo 2007; mentre il primo obiettivo di THQ Italy è raggiungere una crescita significativa sia in termini di profitto che di quote di mercato, allineando la sede italiana alle principali filiali europee.

"L'apertura della sede italiana rientra nella nostra strategia globale di espansione" ha dichiarato Ian Curran, Senior Vice President International Publishing di THQ.  "l'esperienza di John avrà un ruolo fondamentale per guidare il nostro successo in Italia".

"Sono entusiasta di poter contribuire alla crescita di THQ in Europa grazie all'esperienza raccolta sul campo negli ultimi venti anni" ha dichiarato John Holder, neo General Manager di THQ Italy. "Il mercato dei videogiochi in Italia è molto dinamico con ampi spazi di crescita per le aziende in grado di coglierne le opportunità. THQ offre  un'ampia gamma di prodotti per tutte le piattaforme di gioco attualmente diffuse nel nostro Paese, garantendo videogiochi di qualità superiore sia per il grande pubblico che per i giocatori più appassionati" ha concluso Holder.

Quanto è interessante?
0