Esport

TikTok: dal ban in USA a sponsor principale del team Tundra

TikTok: dal ban in USA a sponsor principale del team Tundra
di

La piattaforma social del momento, nonostante si trovi a fronteggiare l'opposizione dell'amministrazione statunitense e di qualche paese europeo, si butta nuovamente nell'esport e diventa il principale partner dei Tundra, una nuova organizzazione internazionale, nonché casa dei migliori talenti di FIFA del mondo.

Tundra è un'organizzazione con sede a Londra e può vantare un roster internazionale che comprende alcuni tra i migliori giocatori del calcistico targato EA.

Fondata solo nel 2019, Tundra si è assicurata il campione del mondo Musaed "Msdossary" Al-Dossary, una delle più grandi star di FIFA con oltre 945.000 follower sui social. A solo un anno dal lancio, Tundra ha acquisito talenti di livello mondiale da Russia, Arabia Saudita e Polonia.

La partnership con la piattaforma è abbastanza rivoluzionaria (anche se TikTok ha già organizzato una competizione esport dedicata ai College tempo fa) ed è stata lanciata appositamente in concomitanza con l'arrivo di FIFA 21.

L'accordo copre tanto la sponsorizzazione “fisica” sulle maglie (che, per l'occasione verranno prodotte da Kappa), sia quella digitale con il nuovo account TikTok @TundraEsports con cui produrre contenuti originali dedicati alla squadra.

L'accoppiata potrebbe essere vincente, in quanto il titolo di EA vanta oltre 3.3 miliardi di visualizzazioni su TikTok fino ad oggi.

L'appetito per l'esport, e in particolare per i contenuti di FIFA, è già dimostrato, quindi la partnership è una scelta naturale e unica in quanto fluisce dal digitale al fisico", ha affermato Michael Munro, co-fondatore di Tundra. "Questo è stato un primo anno entusiasmante per Tundra...La nostra ambizione è quella di essere la migliore squadra FIFA del mondo e far riconoscere il nostro talento con due dei brand più influenti al mondo è una testimonianza della realtà che abbiamo costruito".

Jana Ulaite, Head of Brand and Partnerships Marketing, TikTok Europe, ha dichiarato: “Gli esport hanno trovato una casa naturale su TikTok, con i contenuti di gioco che si stanno già dimostrando estremamente popolari nella nostra community. I nostri utenti amano condividere le loro partite, e i loro trionfi; inoltre guardano anche i migliori del settore sfidarsi nei tornei internazionali. Non vediamo l'ora di vedere cosa ha in serbo per noi il team Tundra di FIFA 21".

Quanto è interessante?
2
TikTok: dal ban in USA a sponsor principale del team Tundra