di

Respawn Entertainment ha pubblicato una nuova patch per Titanfall 2, risolvendo i problemi di risoluzione riscontrati su Xbox One X. Stando alle analisi Digital Foundry, adesso il pixel count sulla nuova console Microsoft tende a variare tra i 1440p e i 1800p.

Come potete vedere nel filmato riportato in cima, Digital Foundry ha analizzato le modifiche tecniche apportate con la nuova patch, mettendo alla prova le prestazioni di Titanfall 2 su Xbox One X dopo l'aggiornamento. Se prima dell'update la risoluzione dinamica scendeva fino a 842p (facendo quindi registrare dati inferiori rispetto a PS4 Pro), adesso si assesta tra i 1440p e i 1800p, riuscendo in alcune occasioni a superare i 4K (offrendo i benefici del temporal super-sampling anti-aliasing).

Ottime notizie anche per il frame rate, con 60fps ancora più solidi che garantiscono un'esperienza di gioco più fluida e con meno cali. In definitiva, i primi miglioramenti apportati dalla patch sono soddisfacenti, ma Respawn ha assicurato che arriveranno ulteriori ottimizzazioni con i prossimi update.

Ricordiamo che Titanfall 2 è disponibile su PC, PS4 e Xbox One.

Quanto è interessante?
4