TLOU Parte 2, parla Troy Baker: ciò che è stato mostrato è stato scelto molto attentamente

TLOU Parte 2, parla Troy Baker: ciò che è stato mostrato è stato scelto molto attentamente
di

Lo State of Play di settembre ha finalmente aperto la strada ad un nuovo trailer di The Last of Us Parte 2, con il quale è stata annunciata la data di uscita del gioco.

Il filmato, la sessione di prova del titolo organizzata per la stampa da Naughty Dog hanno aperto la strada alla condivisione con il pubblico di nuove informazioni sull'attesa produzione. A commentare questo flusso comunicativo è recentemente intervenuto Troy Baker, interprete di Joel all'interno di The Last of Us Parte 2.

Intervistato dal portale GameByte, quest'ultimo ha assicurato che ciò che è stato mostrato sino ad ora è stato selezionato accuratamente dalla software house e da Neil Druckmann. Riferendosi a quest'ultimo, l'attore ha dichiarato che "le carte che ha mostrato sono state selezionate molto, molto accuratamente. Non perché sono preoccupati di rivelare troppo o di fare spoiler, ma semplicemente perché c'è un modo in cui lui vuole che viviate il suo gioco". Troy Baker ha inoltre raccontato di come l'intero team di sviluppo "non vedesse l'ora di far sapere che il gioco sta finalmente arrivando".

Paradossalmente, quando la data di uscita è stata annunciata, ha aggiunto divertito l'attore, si è ritrovato su di un volo aereo, privo della possibilità di accedere a internet. Una volta atterrato, ha raccontato, è stato fantastico scoprire l'entusiasmo del pubblico, sia per la comparsa di Joel sia per il fatto che si confermava che il gioco era davvero ormai in dirittura di arrivo.

Per ogni dettaglio sul gioco Naughty Dog, vi rimandiamo al nostro provato di The Last of Us Parte 2, a cura di Francesco Fossetti.

FONTE: GameByte
Quanto è interessante?
16