Esport

Torna Red Bull Factions, il torneo di League of Legends fuori dagli schemi

Torna Red Bull Factions, il torneo di League of Legends fuori dagli schemi
di

Dopo un anno di pausa, torna in Italia il Red Bull Factions, lo speciale torneo di League of Legends targato Red Bull realizzato in collaborazione con PG Esports, tournament organizer leader in Italia. La competizione si rinnova con nuovi team, una finale dal vivo e tante novità.

Il torneo, che partirà il 29 settembre, si basa sul peculiare Sistema Factions, una sfida totalmente fuori dagli schemi in cui i giocatori hanno la possibilità di accedere solo a un pool limitato di campioni. I player, infatti, potranno scegliere solo personaggi appartenenti a 2 fazioni che caratterizzano l’universo in cui è ambientato League of Legends.

A proposito del MOBA targato Riot Games, ecco i sorteggi dei gruppi per Worlds 2022.

Un format unico, che unito alla possibilità di partecipare a squadre sia amatoriali, sia professionistiche, rende la competizione davvero imprevedibile e non convenzionale. I professionisti manterranno fede alla propria fama o i giocatori amatoriali riusciranno ad imporsi, ribaltando ogni pronostico?

Infatti, il Red Bull Factions sarà aperto anche ai dilettanti, che dovranno sfidarsi negli Open Qualifier, previsti a partire dal 29 settembre, per guadagnarsi un posto tra le squadre partecipanti alle fasi finali. I quattro team vincitori avranno l’opportunità di essere ammessi alla fase successiva della competizione insieme alle migliori squadre di professionisti sulla piazza e tentare la scalata verso la vittoria misurandosi contro avversari davvero agguerriti ed esperti.

Tra le squadre partecipanti, infatti, ci saranno le 16 squadre che più si sono distinte durante i PG Nationals, il campionato italiano di League of Legends che ha visto Macko Esports uscire vincitori dallo Summer Split 2022, organizzato dal tournament organizer leader in Italia PG Esports, andando a creare un roster che sicuramente darà spettacolo per la durata di tutto il torneo. A seconda del piazzamento ottenuto nel PG Nationals, i pro-team entreranno in gara in momenti diversi, seguendo uno schema simile a quello che contraddistingue la Coppa Italia di calcio, andando a favorire gli scontri di vertice nelle fasi più avanzate della competizione.

Quanto è interessante?
1