Twitch: agenti con mitra spianato irrompono nello streaming di LosPollosTV

Twitch: agenti con mitra spianato irrompono nello streaming di LosPollosTV
di

Lo streamer dei record LosPollosTV si è visto interrompere bruscamente la sua ultima trasmissione dedicata a Fortnite a causa dell'irruzione di un gruppo di agenti di polizia armati di mitra e scudi antisommossa. L'intera scena è stata ripresa e mostrata in diretta su Twitch.

Nel ricostruire l'accaduto, Louis "LosPollosTV" Sammartino ha riproposto sul suo canale la registrazione dell'irruzione in casa della SWAT e le attività di perquisizione che gli agenti speciali hanno svolto in tenuta antisommossa, con giubbotto antiproiettile e impugnando le armi di ordinanza.

Una volta riguadagnata la sua postazione, LosPollosTV si è mostrato visibilmente scosso e, rispondendo ai tanti follower preoccupati dallo "swatting" appena subito dal loro idolo di Twitch, ha esclamato "qualche fott**o poliziotto ha fatto irruzione e perquisito a fondo la mia casa. Non so davvero perché lo abbiano fatto, non saprei dirvi quale reato avrei commesso o se qualcuno mi abbia denunciato per chissà quale motivo. Ma non voglio incolpare nessuno per quello che è successo".

Secondo diversi utenti intervenuti su Twitch in difesa di LosPollosTV, dietro a questa irruzione da parte della SWAT americana potrebbe esserci la controversia sorta nei giorni scorsi tra lo stesso Louis e lo streamer Ludwig: i due creatori di contenuti hanno più volte manifestato le loro posizioni divergenti sull'utilità delle trasmissioni di "spacchettamento" di Carte Collezionabili Pokemon, con accuse reciproche (che hanno coinvolto anche le rispettive fan base) sulla natura diseducativa di questi streaming e sulle possibili leggi infrante per il gioco d'azzardo.

FONTE: Dexerto
Quanto è interessante?
6