Twitch sta perdendo i top streamer poiché li paga poco?

Twitch sta perdendo i top streamer poiché li paga poco?
di

Che Twitch stia perdendo alcuni degli streamer più noti del mondo, è sotto gli occhi di tutti: in tempi molto recenti sono migrati verso YouTube Gaming DrLupo e TimTheTatman, i quali hanno seguito le orme di gente del calibro di CouRage e Valkyrae. Come mai si sta verificando questo esodo?

Secondo un'indagine del Washington Post, la colpa sarebbe proprio di Twitch, che starebbe offrendo ai suoi streamer di spicco molti meno soldi rispetto al passato, permettendo a Google di superare le sue offerte molto più facilmente. Si tratterebbe di una strategia voluta: stando alle testimonianze di alcuni ex-dipendenti di Twitch, la piattaforma avrebbe "cominciato ad offrire agli streamer più famosi meno soldi per il medesimo quantitativo di lavoro" e contratti molto diversi da quelli che concedeva agli inizi. Questo "gioco al ribasso" sarebbe alla base dell'addio di DrLupo, unitosi a YouTube Gaming sul finire dello scorso mese. Il suo precedente contratto, risalente al periodo in cui Ninja e Shroud abbandonavano Twitch per Mixer, era molto più lucrativo. Evidentemente, dopo la morte del servizio di streaming di Microsoft, la piattaforma viola non ha più ritenuto opportuno pagare ingenti somme di denaro.

Secondo un ex dipendente, contratti così onerosi non sono lucrativi. Solitamente pagano poco (gli streamer di spicco non vogliono la pubblicità sui loro canali, la principale fonte di guadagno di Twitch) e vengono stipulati solo per una questione di immagine. Nonostante YouTube Gaming stia crescendo, in ogni caso, per ora la strategia di Twitch continua a pagare, dal momento che risulta essere ancora inarrivabile per numero di ore visualizzate dagli spettatori. Inoltre, i content creator hanno molti modi di monetizzare sui loro canali, oltre ai contratti diretti con Twitch.

FONTE: Dexerto
Quanto è interessante?
2