Ubisoft difende gli NFT: 'I giocatori non li hanno ancora capiti'

Ubisoft difende gli NFT: 'I giocatori non li hanno ancora capiti'
INFORMAZIONI GIOCO
di

Ubisoft è stata molto chiara: il programma Ubisoft Quartz è destinato a rimanere, e che ci vorrà solo tempo per abituarsi al cambiamento che NFT e blockchain porteranno nel mercato videoludico. E il colosso francese rincara ulteriormente la dose sulla questione.

In un'intervista con la testata australiana Finder, Nicolas Pouard, Strategic innovation lab VP di Ubisoft, difende a spada tratta gli NFT, sottolineando come l'azienda avesse previsto le forti reazioni negative ricevute nelle scorse settimane in seguito all'annuncio di Quartz: "La reazione ce l'aspettavamo. Sappiamo che non è un concetto semplice da digerire, ma Quartz è davvero il nostro primo passo verso qualcosa di ancora più grande, qualcosa che diverrà molto più semplice da comprendere per i nostri giocatori", dice Pouard.

L'esponente di Ubisoft va ancora più a fondo affermando che le reazioni negative sono dovute al fatto che l'utenza ancora non ha capito la funzione ed i benefici derivanti dagli NFT: "Credo che i giocatori non hanno capito cosa un mercato digitale secondario possa portare loro. Per com'è la situazione attuale attorno gli NFT, i giocatori credono davvero che stiano distruggendo il pianeta e che si tratti di strumenti che favoriscono la speculazione, quando in verità ne possono trarre solo benefici, ma per ora non l'hanno compreso".

E nel commentare la vicenda Stalker 2, con gli sviluppatori che hanno fatto marcia indietro sui contenuti a base di NFT dopo le critiche dei fan, Pouard è stato molto diretto: "Mi rattrista vedere che ci siano ancora tante resistenze basate sull'incomprensione. Non sono però sicuro che il caso Stalker 2 si possa paragonare a ciò che vogliamo fare con Quartz, penso siano due offerte differenti ai giocatori".

Sembra quindi che Ubisoft creda fortemente sul futuro degli NFT, sebbene per il momento sia ancora tutto nelle fasi iniziali: a dicembre 2021 solo 18 NFT di Ghost Recon Breakpoint erano stati venduti. Resta comunque da scoprire quali risultati potrebbero essere raggiunti in futuro, magari tramite produzioni completamente nuove.

FONTE: VGC.com
Quanto è interessante?
6