Ubisoft: PS4 la piattaforma più proficua; ottimi risultati per Assassin's Creed e Far Cry

di

Nella giornata di oggi, Ubisoft ha pubblicato un nuovo report finanziario, relativo all'ultimo quarto dell'anno fiscale 2017-2018, terminato lo scorso 31 marzo.

Come di consueto, PlayStation 4 si riconferma la piattaforma più redditizia per il publisher francese. A seguire, troviamo Xbox One (23%), PC (21%), Nintendo Switch (5%), oltre alle console old gen (1%) e ai dispositivi mobile (7%).

Le vendite per Regione, vedono nuovamente al primo posto il Nord America (45%), mentre Europa (35%) e Resto del Mondo (20%) si piazzano rispettivamente al secondo e terzo posto.

Come evidenziato del CEO della compagnia, Yves Guillemot, Ubisoft può dirsi certamente soddisfatta delle performance dei suoi titoli. Ottime, infatti, le vendite di Far Cry 5 e Assassin's Creed: Origins (quest'ultimo ha fatto registrare numeri da record nell'ultimo quarto dell'anno fiscale). Rainbow Six: Siege ha invece raggiunto 30 milioni di utenti registrati, Tom Clancy's: The Division 20 milioni, e Tom Clancy's: Ghost Recon Wildlands 10 miloni. Nell'intero anno, si registrano vendite pari a €1.731.9 milioni, con una crescita annua del profitto del 18%, e con un superamento delle aspettative iniziali di Ubisoft.

Come vi abbiamo precedentemente segnalato sulle nostre pagine, Ubisoft ha intenzione di lanciare entro marzo 2019 The Division 2 e un franchise non ancora annunciato.

Quanto è interessante?
7
Ubisoft: PS4 la piattaforma più proficua; ottimi risultati per Assassin's Creed e Far Cry
Ubisoft Ubisoft Ubisoft