Esport

Gli Unicorns of Love trasformano un intero albergo nella loro gaming house

Gli Unicorns of Love trasformano un intero albergo nella loro gaming house
di

L'organizzazione Unicorns of Love, tra le più conosciute in Europa, ha intenzione di trasferirsi dalla vecchia gaming house di Berlino a una nuova struttura ad Amburgo, la città in cui è stata originariamente fondata.

In accordo con il suo investitore, Tomislav Karajica, l'organizzazione trasformerà l'ex Telekom Conference Hotel nella “più grande gaming house e hotel esport d'Europa”.

La nuova struttura dovrebbe aprire entro la fine del 2021. L'edificio fungerà da quartier generale degli Unicorns of Love, nonché da studio di streaming e registrazione e struttura abitativa per tutte le squadre.

Inoltre, sarà uno spazio comune per eventi e spettacoli aperti alla cittadinanza, oltre a ospitare bootcamp per i team. Secondo ilcomunicato, l'obiettivo è creare uno spazio che sia “vantaggioso per i team di esport professionisti ma anche per tutti i giocatori”.

Gli Unicorni (attualmente impegnati - ancora non per molto - ai Worlds di LoL a Shanghai), insomma, seguono la tendenza del momento: mettere radici in un territorio con strutture di proprietà che possano far conoscere non solo l'organizzazione ma che possano connettersi con la comunità circostante, in un mutuo scambio di vantaggi.

In Europa ne abbiamo già un esempio, peraltro inaugurato da pochissimo: l'Alienware Training Facility del Team Liquid, situato nel pieno centro di Utrecht.

Quanto è interessante?
3