L'universo di Cyberpunk paragonato a Star Wars: ne parla il creatore, Mike Pondsmith

L'universo di Cyberpunk paragonato a Star Wars: ne parla il creatore, Mike Pondsmith
di

Secondo il suo creatore, Mike Pondsmith, nell'universo di Cyberpunk c'è posto per moltissime storie. Discutendone con VGC, lo ha addirittura paragonato a Star Wars.

Nel corso di un'interessante intervista, il designer del gioco da tavolo ha infatti affermato: "[...] ciò che stiamo facendo ora è guardare alla serie Cyberpunk essenzialmente come ad una trilogia molto simile a Star Wars [...]". Nell'ambito di questa associazione, Cyberpunk 2013 viene descritto come la rappresentazione di "un mondo che stava recuperando ed imparando ad usare una nuova tecnologia", mentre Cyberpunk 2020 offriva una finestra su di un "mondo in cui le corporazioni erano al massimo e abusavano tremendamente di quel potere". Infine, la recentemente annunciata nuova produzione di Talsorian, Cyberpunk Red, racconterà di "come le persone recuperano da quella rovina, prendono le redini del proprio destino e si redirigono verso dove desiderano andare".

In questa riflessione, c'è spazio anche per discutere di Cyberpunk 2077, che secondo quanto riportato da Pondsmith racconterà "di quella spinta tra le persone che vogliono guadagnare potere dalle corporazioni e i loro gruppi, e di coloro che hanno avuto un assaggio della propria libertà [...]". In quest'ottica, specifica l'autore, Talsorian starebbe attualmente lavorando a L'impero Colpisce Ancora, mentre "2077 è sostanzialmente Il Ritorno Dello Jedi o persino oltre". Concludendo, Pondsmith afferma che una volta riconosciuto che vi sono molte persone con parecchie storie interessanti, all'interno di Cyberpunk c'è spazio per molte vicende da raccontare.

In chiusura, ne approfittiamo per segnalarvi che nel corso della medesima intervista, Pondsmith a spiegato le ragioni della scelta di concedere a Cd Projekt Red di realizzare Cyberpunk 2077.

FONTE: VGC
Quanto è interessante?
13