di

Le voci, alla fine, si sono rivelate veritiere: durante il tanto atteso showcase di oggi 13 maggio Epic Games ha presentato il suo motore grafico di prossima generazione, l'Unreal Engine 5!

Le buone notizie, tuttavia, non terminano qui, poiché gli sviluppatori intervenuti per l'occasione hanno mostrato le potenzialità del nuovo engine con una tech demo in tempo reale su PlayStation 5, intitolata Lumen in the Land of Nanite. Quindi, in un sol colpo, non solo possiamo vedere in azione l'Unreal Engine 5, ma anche farci un'idea sulle potenzialità di PS5, console di prossima generazione di casa Sony in arrivo sul mercato alla fine di quest'anno. Trovate il filmato in apertura di notizia. Cosa ne pensate? Soddisfatti della qualità grafica di PlayStation 5?

Alcune ore dopo il lancio del video sono arrivati altri dettagli tecnici sulla demo. Ad esempio la risoluzione è dinamica ma la demo gira "quasi tutto il tempo" a 1440p, upscalata in 4K. Il frame rate è di 30 fps e, cosa più incredibile di tutte: la global illumination di questa demo non è realizzata tramite ray tracing, ma poggia su una tecnica innovativa di salvataggio e caricamento dei dati che sfrutta la velocità degli SSD.

L'Unreal Engine 5 verrà reso disponibile in preview nei primi mesi del 2021, con un lancio completo previsto nel corso dello stesso anno. Non supporterà solamente PS5, ma anche Xbox Series X, le console dell'attuale generazione, PC, Mac e i dispositivi mobili iOS e Android. Epic Games ha inoltre specificato che l'Unreal Engine 5 verrà implementato in Fortnite a metà 2021: Fortnite sarà disponibile su PS5 e Xbox Series X fin dal lancio delle console (previsto a fine 2020), ma durante i primi mesi continuerà a girare su Unreal Engine 4.

Quanto è interessante?
43