di

Oggi Epic Games ci ha dato il primo vero assaggio della next-gen mostrandoci Lumen in the Land of Nanite, tech demo dell'Unreal Engine 5 su PS5.

Durante la presentazione, avvenuta nell'ambito del Summer Game Fest, ci è stato assicurato che la demo è stata catturata in tempo reale su PlayStation 5 durante una vera e propria sessione di gameplay. Non si tratta, quindi, di una semplice dimostrazione delle potenzialità, ma di un vero e proprio gameplay su PS5.

L'Unreal Engine 5, seppur sviluppato con le piattaforme next-gen in mente, non sarà tuttavia un'esclusiva di queste ultime. Oltre a PS5, Xbox Series X e PC, supporterà anche le console dell'attuale generazione (PS4, Xbox One e Nintendo Switch), Mac e persino i dispositivi mobili iOS e Android. Il CEO e fondatore Tim Sweeney ha assicurato che il motore sarà altamente scalabile e in grado di funzionare a dovere su tutte le piattaforme esistenti. Non ci saremmo aspettati nulla di meno da Epic Games e dalla nuova iterazione di uno degli engine più celebri e diffusi in circolazione.

Ricordiamo che l'Unreal Engine 5 verrà lanciato in preview nei primi mesi del 2021, con una pubblicazione in forma completa programmata nel corso dello stesso anno. Epic Games fornirà tutto il suo supporto agli sviluppatori che vorranno convertire i propri giochi progettati con Unreal Engine 4. Lo stesso Fortnite, che sarà pubblicato su PS5 e Xbox Series X al lancio delle due console, migrerà in Unreal Engine 5 nel corso del 2021.

Quanto è interessante?
9